venerdì 23 dicembre 2016

COMUNICATO CASO VIA TESTI 2010




Rispetto al caso di via Testi del settembre 2010, per evitare confusioni in buona fede o interessate, visto che tanti, troppi stanno cercando di coinvolgerci impropriamente, siamo a ricordare che noi siamo totalmente estranei ad ogni livello al fatto, che non sapevamo realmente nulla e che siamo in altri locali della stessa solo da fine 2014. Ci sembra inutile ricordare che l'accaduto, su cui è in corso un processo di cui aspettiamo gli esiti, è stato immediatamente condannato quando ne siamo venuti a conoscenza. Nessun accostamento sarà tollerato.

gruppo anarchico antonio cieri-fai
usi-ait sez. parma

SCANDALO SANITA' PARMA COMUNICATO

Tutti ormai siamo a conoscenza delle note vicende giudiziarie che coinvolgono, come parte lesa,  l'Ospedale Maggiore di Parma. Non...