venerdì 29 aprile 2011

COSTITUIRE UN FRONTE UNICO CONTRO OGNI RIGURGITO FASCISTA

http://www.parmadaily.it/Notizie/Dettaglio.aspx?pda=MAS&pdi=43851


Casa Anarchica Parma esprime vicinanza e soliderietà al compagno Direttore Andrea Marsiletti. Pur avendo sempre dimostrato di aver senso critico ed una coscenza non in svendita, nel contempo non ha mai mancato di dar voce a tutte le componenti politiche del nostro territorio e nazionali, esse fossero di sinistra, destra, addirittura noi anarchici. Evidentemente il PDL, in difficoltà politica, non perde occasione per cercare di imbavagliare la libertà di parola e criminalizzando la critica costruttiva, anche se essa è supportata da un'oggettivatà reale ed inconfutabile e il dialogo civile. La risposta dovrebbe venire proprio dalla piazza, da quel senso di antifascismo che bisognerebbe dimostrare non solo ed esclusivamente contro alcune organizzazioni, vedi Casa Pound, ma anche contro queste forze politiche reazionarie e liberticide che governano non solo l'Italia, ma detentori del potere radicato nel tessuto della nostra società. Una risposta chiara, non violenta, un fronte unitario di persone, partititi, collettivi, associazioni, uniti per la libertà di ognuno di noi. Mai più il crimine commesso contro Enzo Biagi e tutti quelli che furono perseguitati da coloro che oggi compongono il PDL. Questa è risposta che noi anarchici di Casa Anarchica proponiamo a tutte le persone ed i politici, non ultimi i cattolici, con una coscienza per difendere Andrea Marsiletti e la nostra libertà.
Casa Anarchica Parma

SCANDALO SANITA' PARMA COMUNICATO

Tutti ormai siamo a conoscenza delle note vicende giudiziarie che coinvolgono, come parte lesa,  l'Ospedale Maggiore di Parma. Non...